Natale a Piazza Cairoli, ecco le attività organizzate da “Messina incentro”

Novità di quest'anno è il "Giardino delle luci", un'area dove saranno allestite delle opere d'arte luminose. Torna la pista di pattinaggio, ci sarà un parco gastronomico e un mercatino con produzioni artigianali; assente, invece, la ruota panoramica

 

MESSINA. La pista di pattinaggio torna a piazza Cairoli, dove ci sarà anche la Casa di Babbo Natale, un villaggio natalizio, l’albero e, novità di quest’anno, un “Giardino delle luci”, una immensa area di duemila metri quadrati all’interno della quale, grazie alla Albalux che ha curato gli allestimenti, saranno collocate delle opere d’arte luminose, sullo stile di “Luci d’Autore” a Salerno. Assente quest’anno, invece, la Ruota panoramica.

A comunicare le attività natalizie che si terranno nella piazza centrale della città per grandi e piccoli, il presidente dell’associazione “Messina incentro”, Lino Santoro: “Sarà il Natale più bello di sempre a Messina, con il centro cittadino assoluto protagonista. Il tutto sarà reso possibile grazie all’impegno economico di imprenditori cittadini che intendono regalare una festa indimenticabile“.

“Il piatto forte di quest’anno sarà il ‘Giardino delle Luci’ che sarà collocato a piazza Cairoli lato mare. A monte ci saranno la pista di pattinaggio, la Casa di Babbo Natale, e un villaggio di Natale che accoglierà dal 5 all’8 dicembre il parco gastronomico, mentre dal 10 al 24 dicembre, per la prima volta nella piazza centrale di Messina, sarà allestito un autentico mercatino di Natale, con produzioni artigianali di alto livello – illustra il presidente dell’associazione – Poi, giorno 7 dicembre, in concomitanza con l’ormai tradizionale ‘Festa dell’Accensione’ dell’albero donato dalla Caffè Barbera, ci sarà la ‘grande nevicata’. Infine, eventi per i più piccoli con la consegna dei doni da parte di Babbo Natale”.

“Ringrazio fin d’ora gli imprenditori che sostengono l’iniziativa e l’amministrazione comunale che crede nel nostro progetto di rilancio del centro commerciale, la quale sarà al nostro fianco con tutti gli assessori per la buona riuscita degli eventi”, conclude Santoro.

Non viene menzionata nessuna ruota panoramica e, infatti, la stessa che è stata montata l’anno scorso, progettata dall’ingegnere Francesco Mento di Messina, attualmente si trova a Catania.

Lascia un commento

avatar
400