Parchi “inclusivi” per i bambini disabili, il M5S sollecita l’Amministrazione: «Pronto un bando regionale. C’è tempo fino al 31 ottobre»

Dopo la mozione presentata a luglio, i consiglieri chiedono alla Giunta di avviare le pratiche per ottenere i fondi, che permetterebbero di realizzare degli spazi ludici accessibili a tutti, senza alcuna discriminazione di sorta

 

 

MESSINA. Dopo la mozione presentata in Aula consiliare dal capogruppo Andrea Argento, il M5S torna a spronare l’Amministrazione comunale per la realizzazione di parchi “inclusivi” in varie zone della città, sottoponendo all’attenzione della Giunta un bando regionale che prevede un finanziamento complessivo di 3.825.000 euro proprio per la creazione di spazi ludici accessibili ai bambini con disabilità.

«L’avviso pubblico – spiegano Andrea Argento e Cristina Cannistrà, che si è impegnata per rintracciare le risorse economiche necessarie – prevede un contributo massimo di 50mila euro per ogni Comune, che è tenuto a compartecipare mettendo a disposizione il 10% del costo complessivo del progetto. Tenuto conto che la scadenza è fissata per il prossimo 31 ottobre, riteniamo che ci sia tutto il tempo necessario per portare avanti le pratiche e ottenere i fondi».

Obiettivo dei 5 stelle, in linea con il bando regionale, è quello di dotare le ville e i giardini della città di giochi per bambini disabili, con particolare riferimento a villa Dante e villa Mazzini, senza dimenticare villa Castronovo, villa Sabin e piazza San Salvatore dei Greci.
«Lo scopo – spiegano i consiglieri – è quello di rendere le aree verdi presenti sul territorio comunale attrattive e sicure per tutte le famiglie e di garantire a tutti i bambini messinesi gli stessi diritti, senza alcuna discriminazione di sorta, come stabilito dalla convenzione sui diritti dell’infanzia», concludono, invitando la Giunta a non tergiversare e a sfruttare l’occasione per abbattere le numerose barriere ambientali che impediscono a tantissimi ragazzini di poter giocare con i loro coetanei.

Lascia un commento

avatar
400