MESSINA. Come annunciato a novembre, il presidente dell’associazione Messina Incentro, Lino Santoro, ha mandato una richiesta ufficiale all’Autorità portuale e al sindaco della città metropolitana di Messina, Cateno De Luca, per chiedere l’apertura di un nuovo varco alla Dogana per lo sbarco dei croceristi, che così potranno “giungere direttamente a piedi in prossimità di viale San Martino”.

“Lo riteniamo fondamentale per il centro commerciale della nostra città, per dare un impulso al commercio cittadino. La proposta nasce dalla consapevolezza che le autorità preposte debbano prendere in seria considerazione le richieste che giungono dalle categorie produttive. Mi auguro che il nostro appello non rimanga inascoltato perché ci aspettiamo tanto dal nuovo presidente dell’Autorità portuale”, scrive in una nota Lino Santoro.

“Anche l’amministrazione comunale si è detta favorevole alla nostra proposta e ci auguriamo che possano essere superati eventuali ostacoli che a nostro avviso non sono insormontabili. Attendiamo adesso l’apertura di un tavolo tecnico per affrontare un tema così importante per la nostra categoria, in vista della realizzazione del grande progetto della rambla di viale San Martino”, conclude il presidente di Messina Incentro.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments