MESSINA. Tre giorni di interruzione alla fornitura idrica di mezza città previsti per la prossima settimana: al termine di una riunione in Prefettura, il Comune di Messina e l’Amam, partecipata che si occupa di approvvigionamento idrico in città, procederanno alla riparazione di una grossa condotta, ubicata nei pressi di Casazza, che serve la zona nord della città. Lo stop all’erogazione interesserà circa novantamila persone, dal viale Giostra a Mortelle, interessando anche i villaggi collinari. Ancora non sono state decise le date in cui verranno effettuati i lavori e verrà interrotta l’erogazione, ma si tratterà della prossima settimana, per 72 ore.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments