MESSINA. Come sette assessori designati dai candidati a sindaco immaginano il futuro della città per i prossimi cinque anni relativamente a “Trasparenza, partecipazione e innovazione: pratiche per il buon governo locale”: è l’incontro pubblico a cui Lettera Emme, RadioStreet Messina, Normanno, Parliament Watch Italia, Startup Messina e Innesta invitano a partecipare i rappresentanti della squadre dei sette candidati sindaco. L’incontro si svolgerà oggi, mercoledì 6 giugno, alle ore 17:00, negli spazi dell’incubatore d’imprese Innesta, presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Messina.

In vista delle elezioni del prossimo 10 giugno gli organizzatori vogliono accendere i riflettori su tre temi – trasparenza, partecipazione e innovazione – spesso sottovalutati anche durante questa campagna elettorale, centrali per una amministrazione leale con i cittadini e condizione necessaria per attivare processi di fiducia e collaborazione​ tra i rappresentanti eletti e i messinesi. Dalla trasparenza dell’azione amministrativa a quella del settore degli appalti pubblici, dall’innovazione di processo negli uffici comunali a quella che può migliorare e semplificare la vita quotidiana dei cittadini, gli organizzatori interrogheranno gli assessori sui programmi relativamente ai settori di competenza, e proporranno agli ospiti idee, buone pratiche e progetti su cui hanno avviato già da tempo riflessioni e attività.

In rappresentanza dei candidati sindaco parteciperanno gli assessori designati: Sergio De Cola​, per Renato Accorinti; Lucy Fenech​, per Antonio Saitta; Carlo Mazzù​, per Dino Bramanti; Serena Pandarola​, per Gaetano Sciacca; Carlotta Previti​, per Cateno De Luca; Salvatore Russo​, per Emilia Barrile; Ranieri Wanderlingh​, per Pippo Trischitta. L’incontro è aperto al pubblico.

Qui il link all’evento.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments