Antonio Mancuso

Mille chilometri divisi in sette tappe. Mille chilometri di strade siciliane da percorrere in bicicletta per garantire un pasto caldo ai senza tetto di Messina. Si tratta di un piccolo tour ideato da Antonio Mancuso e Marco Bologna. Un messinese e un palermitano. Antonio ha 29 anni. Marco 24 anni. Insieme condividono la passione per il motocross. Entrambi sono tra i campioni siciliani più forti. Ma ad unirli è anche l’amore per la bici a tal punto da decidere di organizzare un giro dell’isola a scopo benefico proprio in bici. Quella che stanno avviando, infatti, è una raccolta fondi per regalare un n pasto caldo a tutte le persone in difficoltà e in modo particolare a quelle che vivono per strada.
I fondi raccolti, infatti, andranno all’associazione messinese “Noe” che si occuperà di destinarli ai clochard del messinese.
Antonio a Marco, abituati sempre a vincere durante le loro competizioni, partono con un obiettivo ambizioso. Duemila euro da raggiungere tramite la piattaforma Gofundme (https://www.gofundme.com/f/27xeyz0xc0?utm_source=whatsapp-visit&utm_medium=chat&utm_campaign=p_cp+share-sheet).
«Pensiamo – dicono Antonio e Marco – che in questo periodo di emergenza Covid ognuno di noi deve fare qualcosa per chi ha bisogno. Ecco perchè abbiamo avuto questa idea. Durante il nostro giro isolano cercheremo di sensibilizzare quanta più gente possibile».
I due giovani sportivi partiranno da Palermo sabato prossimo alle 8. Antonio e Marco faranno tappa a Trapani, Mazzara del Vallo, Porto Empedocle, Comiso, Ragusa, Siracusa, Catania, Messina, Capo d’Orlando, Cefalù per poi ritornare nel capoluogo.
«Ci piacerebbe – concludono –incontrare i sindaci dei vari comuni per poter raccontare di questa iniziativa e coinvolgerli nella raccolta fondi. Perché in fondo, questo 2020 ci ha insegnato che, anche un piccolo gesto, se condiviso, può regalare un sorriso».

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments