MESSINA. E’ iniziata stamane la pulizia del torrente Tara che ricade sul territorio della V Circoscrizione della Città di Messina. Ad annunciare i lavori, il Presidente del 5 quartiere, Ivan Cutè, che stamane si è recato in sopralluogo assieme al Consigliere di Forza Italia, Giovanni Bucalo.

I lavori sono stati affidati alla ditta Progemir e a guidare lo staff tecnico della Protezione Civile il geometra Pietro Bottari.Gli interventi avranno una durata di circa 10 giorni e prevedono la pulizia dell’alveo del torrente di competenza comunale al fine di evitare pericolo per la pubblica incolumità, entro la fine del mese di Gennaio

E’ un’attività frutto di una programmazione organica tra Comune di Messina, Protezione Civile e V Circoscrizione – sottolinea il Presidente Cutè – che punta a ridurre e prevenire il rischio di esondazioni, oltre che andare incontro alle esigenze di igiene, pulizia e decoro fondamentali nella stagione estiva per circa 70 famiglie che abitano nella zona del torrente interessato. Ma è anche un intervento che si unisce a quello già avviato su tutto il  territorio comunale, allo stesso modo mirato per prevenire gli incendi e a tutela delle norme igienico-sanitarie”.

Il torrente Tara era divenuto anche discarica di rifiuti abbandonati da cittadini poco civili ed è  importante, pertanto, che tutti facciano la loro parte evitando comportamenti scorretti in tema di abbandono di rifiuti. Lo scopo è duplice: da un lato garantire condizioni di sicurezza del torrente e dall’altro provvedere alla sua pulizia.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments