MESSINA. Tentano di scassinare la porta d’ingresso di uno studio di un commercialista, ma sono colti in flagrante dallo stesso proprietario, che chiama i Carabinieri e li fa arrestare.

E’ accaduto nella mattina di domenica, quando il commercialista sessantenne ha beccato intorno alle 11.00, da un commercialista 60enne che ha sorpreso Barnaba Pulvirenti e Giuseppe Grasso, entrambi cinquantatreenni, armati di arnesi da scasso. I due, catanesi e con precedenti, sono stati arrestati dai carabinieri della Stazione di Messina Principale insieme ai colleghi del Nucleo Radiomobile. I due sono a Gazzi in attesa del processo per direttissima.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments