TAORMINA. Era l’agosto del ‘95, quando a Catania  andò in scena un concerto che passò alla storia, quello che vide sullo stesso palco R.E.M. e Radiohead. Ad aprire il concerto di Michael Stipe e compagni, oltre i Flor de Mal  (band catanese) fu infatti un’altra band straniera, di provenienza inglese, che ai suoi esordi suonò nove leggendari pezzi dal loro ancora limitato repertorio, da My Iron Lungs fino a Fake Plastic Trees, con le vette di High and Dry e naturalmente Creep.  Un concerto che risuona ancora in città, come fosse “scolpito sulla pietra lavica”.

Il 20 luglio 2022 sarà il Teatro antico di Taormina a riportarci sulle scene Thom Yorke e Jonny Greenwood che, insieme a Tom Skinner dei Sons Of Kemet formano il gruppo The Smile, protagonisti dell’unico concerto previsto nel Sud Italia.

L’atteso concerto è tra i grandi eventi della Regione Siciliana (Assessorato Turismo Sport e Spettacolo) e rientra nella programmazione promossa dalla Fondazione Taormina Arte Sicilia, co-organizzato insieme a Puntoeacapo con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita.

I biglietti saranno disponibili in prevendita:

  • in anteprima per gli utenti My Live Nation dalle ore 11.00 di giovedì 3 febbraio. Per accedere alla presale basterà registrarsi gratuitamente su www.livenation.it.
  • La vendita generale sarà da venerdì 4 febbraio alle ore 11.00 sul sito www.puntoeacapo.uno e nei circuiti: boxofficesicilia, ticketmaster, ticketone.it, vivaticket

 

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments