Botta e risposta tra i contendenti del Taormina film festival. Stavolta è Videobank a rispondere alla Agnus Dei di Tiziana Rocca: “Videobank e tutto lo staff artistico ed organizzativo ribadiscono con grande chiarezza la propria assoluta serenità – così scrive in un comuncia Maria Guardia Pappalardo, amminitratore di Videobank -. La regolare aggiudicazione, come ben confermato dagli atti e dai chiarimenti diffusi ad organi di informazione dallo stesso sindaco di Taormina, Eligio Giardina, Presidente del Comitato Taormina Arte, tranquillizzano e garantiscono tutti. Tutta la macchina organizzativa si è, quindi, immediatamente messa a lavoro, a pieno regime ed a tappe forzate, anche per massimizzare l’esiguo tempo che ci separa dal 9 giugno, giornata inaugurale del Taormina Film Festival 2017. Il percorso procedurale seguito da tutti gli uffici ed i consulenti di Videobank per l’organizzazione del Festival è limpido e cristallino. Voci alimentate dalla precedente organizzazione, di una presunta “concorrenza sleale”, sono tendenziose, prive di ogni logica e fondamento, sia oggettivo che legale. Speriamo che al più presto si recuperi un generale clima di autentica serenità. La stessa che ha contraddistinto la storia di un’Azienda, Videobank Spa, che opera con comprovata solidità economica da ben 22 anni, ormai in tutta Europa.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments