MESSINA. Il vicepresidente del consiglio comunale Nino Interdonato scrive all’assessore ai Lavori pubblici Salvatore Mondello per far riaprire lo svincolo di Giostra. Secondo Interdonato, la chiusura non è più motivata, visto il flusso di traffico fortemente ridimensionato rispetto a quando lo svincolo è stato chiuso.

“Egregio Assessore, 
con la presente Le evidenzio che con prot. n. 323675 del 20 dicembre 2020, è stata inviata al Presidente del Consorzio Autostrade Siciliane Avv. Francesco Restuccia, apposita nota tendente alla riapertura dello svincolo Giostra, che ad ogni buon fine si allega alla presente.

Tale motivazione discendeva dal riscontro di una notevole riduzione del flusso veicolare sia dei pendolari ed ancor di più dall’assenza di flussi veicolari turistici, dipendenti dalla seconda ondata della pandemia.

Considerato che tale predetta nota non ha trovato ad oggi accoglimento da parte del Consorzio e che la situazione viabile attuale essendo notevolmente ridotta, ricalca esattamente quella descritta nella superiore nota, il Gruppo Consiliare Sicilia Futura di Messina chiede alla SS. Ill.ma di voler contattare il Consorzio onde poter ottenere la riapertura dello svincolo di che trattasi, fermo restando la possibilità di reiterare il provvedimento di chiusura qualora il variare delle condizioni viabili lo imponessero”.

 

guest
1 Comment
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments