MESSINA. La stagione estiva avanza e anche l’inevitabile riduzione di portata delle falde acquifere che approvvigionano il sistema idrico cittadino, costringendo l’Azienda Meridionale Acque Messina ad assicurare la gestione ottimale del servizio in modo diffuso ma con tempi di erogazione più brevi in tutta la città.

Di questo e degli altri temi prioritari di Amam si parlerà nel corso di una conferenza stampa in programma per domani 28 giugno. Il presidente Leonardo Termini e il direttore generale Claudio Cipollini forniranno documenti e dettagli che riguardano l’attuale gestione del servizio idrico integrato, illustrando soprattutto le questioni più urgenti e le misure che l’Azienda sta mettendo in atto per arginare l’emergenza. 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments