MESSINA. Uno punto di snodo frequentato a tutte le ore dove da circa due giorni i semafori hanno smesso di funzionare. Fra la via Tommaso Cannizzaro e il viale Regina Margherita, infatti, le lanterne sono spente e, in barba alle regole delle precedenze, regna il caos più totale. All’incrocio, da cui provengono in direzione mare anche i veicoli da Gravitelli, vige la regola del più “forte”. Così, fra la rabbia degli automobilisti, e la fretta dei più, il rischio è di trovarsi fermi in attesa per diversi minuti senza riuscire a svoltare né a destra, né a sinistra.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments