MESSINA. Rapinata una rivendita di tabacchi di Gazzi. Ad agire un malvivente che ha fatto irruzione sorprendendo il tabaccaio e facendosi consegnare l’incasso. Il colpo è stato messo a segno nel primo pomeriggio di ieri. Il rapinatore, armato e con il volto coperto da un cappuccio, è entrato in azione nella rivendita  e sotto la minaccia dell’arma ha costretto il commerciante a consegnare il denaro prima di fuggire facendo perdere le sue tracce. Da una prima stima il bottino ammonterebbe a circa 300 euro.

Nel frattempo il tabaccaio ha chiesto aiuto alla polizia, che sta dando la caccia al rapinatore. Sono state visionate le immagini del sistema di video sorveglianza per cercare di ricostruire le fasi della rapina e risalire al responsabile.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments