MESSINA. Sono 200 i pazienti fino a ieri ricoverati negli ospedali della provincia messinese (dieci in meno rispetto a due giorni fa), di cui 33 in terapia intensiva (35 due giorni fa). È il bollettino diffuso dall’ufficio del Commissario Straordinario per l’emergenza Covid 19 a Messina, Alberto Firenze, che fa il punto su ricoveri e decessi da Covid nel messinese rispetto all’aggiornamento diffuso ieri e che si riferisce a due giorni fa. Numero complessivo di ricoverati che varia giornalmente di qualche unità, così come quelli in terapia intensiva, ma che in linea generale resta stabile.

Dei ricoverati in terapia intensiva, 11 sono al Papardo, mentre 22 al Policlinico. Quelli in degenza ordinaria, invece sono ripartiti così: 105 al Policlinico, 46 al Papardo, 9 all’IRCCS Bonino Pulejo, 40 al Cutroni Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto e nessuno al Piemonte. Resta alto il numero dei decessi: dieci quelli registrati nelle ultime 24 ore in tutto il territorio della provincia peloritana (ieri erano nove).

Per quanto riguarda i contagi, sono 4.349 gli attuali positivi nella città dello Stretto registrati (circa venti rispetto al bollettino di ieri). In tutta la provincia peloritana il numero di persone contagiate, invece, ammonta ad un totale di 10.770 (circa duecento in più), di cui 1.274 risultati positivi solo nella giornata di ieri (incremento ancora in aumento rispetto a qualche giorno fa: tre giorni fa erano 351, nel bollettino di ieri 1.048). Di questi, buona parte sono stati registrati a Messina città, ovvero 489 (due giorni fa erano 384).

Qui la situazione nei distretti della provincia messinese (città segnate sulla tabella più alcuni comuni limitrofi):

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments