PORTOROSA – Un ristorante nell’avamporto di Portorosa totalmente privo di concessione: per questo è stata sequestra un’area demaniale marittima di 1400 mq.

L’attività di indagine nasce da una verifica effettuata dalla Guardia Costiera di Milazzo, a seguito della quale è stato accertato che il ristorante continuava ad occupare un’area demaniale marittima mediante il mantenimento di un fabbricato, in assenza di idoneo titolo concessorio in corso di validità.

Il sequestro preventivo è stato adottato dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, a conclusione delle indagini coordinate dalla procura.

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments