MESSINA. Pur con un anno di ritardo, sono iniziati i lavori di ripristino della pubblica illuminazione di Piazza del Popolo. Ne dà notizia il presidente della IV Circoscrizione Francesco Palano Quero, che esprime soddisfazione per un obiettivo raggiunto che “mantiene fede agli impegni presi con la cittadinanza durante una seduta svoltasi sotto i portici tempo fa, davanti a numerosi cittadini.”

Per l’esponente del Partito Democratico “si fa un importante passo avanti verso la restituzione della necessaria dignità ad una delle piazze più importanti della città, su cui si è soffermata l’attenzione del consiglio sin dall’inizio del mandato (proponente il Consigliere Caruso) che colgo l’occasione per ringraziare nella sua interezza, e che ha visto così riaffermarsi un principio importantissimo per il futuro e che ci restituisce entusiasmo e ripaga dell’impegno profuso: il lavoro e la costanza, anche fuori dai riflettori della ribalta, pagano sempre e portano risultati tangibili e utili per la collettività”.

In pochi giorni – si legge in un comunicato – saranno collocati 7 nuovi pali che, dopo oltre 10 anni, serviranno a illuminare il “giro-piazza” e verranno ripristinati inoltre tutti i lampioni posti al centro nelle aiuole, gravemente danneggiati negli anni dall’incuria e dai vandali. Dopo la potatura degli alberi, sarà la volta delle pulizie dei portici, a cura delle Figlie del Divino Zelo sul prospetto di uno degli edifici prospicienti la piazza, e della collocazione di una Bibliocabina, “un ulteriore passo avanti verso la definitiva riqualificazione della piazza del Popolo-Lo Sardo, realizzato grazie alla collaborazione proficua tra parte politica, il Consiglio, e parte tecnico-amministrativa, sotto la direzione dall’Energy Manager del Comune, Salvatore Saglimbeni”.

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments