MESSINA. Ivano Cantello, ex consigliere comunale, è stato sollevato dal suo incarico da presidente della Patrimonio Messina Spa, la partecipata che dovrebbe occuparsi di catalogazione, valorizzazione e alienazione degli immobili comunali. La decisione è avvenuta ieri pomeriggio durante l’assemblea dei soci della partecipata.  Entro oggi, il sindaco Federico Basile procederà con decreto sindacale alla nomina del suo successore, che dovrebbe essere Maurizio Cacace, avvocato. Cantello, che era stato nominato nel ruolo di presidente del consiglio d’amministrazione il 31 ottobre, è rimasto al comando della partecipata per meno di due mesi, Rimangono confermati i consiglieri Ivan Cutè e Giusi Calanni Fraccono.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments