MESSINA. Partirà da Genova, e vi farà ritorno quattro mesi dopo, la Msc Magnifica, ammiraglia della compagnia di navigazione che propone un vero e proprio giro del mondo in crociera. E il giro del mondo passerà da Messina, terzultima tappa prima della fine dell’avventura.

In mare per 119 giorni, con 49 destinazioni, 32 paesi, sei continenti, un totale di 32.260 miglia marine, circa 60.000 km, e oltre 250 escursioni per la “World Cruise” iniziata il 5 gennaio per 2400 crocieristi di 52 nazionalità diverse. Da Genova, l’ammiraglia supererà lo stretto di Gibilterra e farà rotta verso i Caraibi attraversando successivamente il canale di Panama, accarezzando le coste della Costa Rica e poi quelle del Nicaragua, del Guatemala, i litorali del Messico, giungendo San Francisco. Quindi si punterà la prua verso le Hawaii toccando Tahiti, Bora Bora, Sam ora e le isole Fiji, dirigendosi quindi verso la Nuova Zelanda e l’Oceania, facendo tap a Sydney e Melbourne. Poi Singapore, Malesia, Thailandia, Sri Lanka, Maldive, Dubai, Oman e Giordania, prima dell’attraversamento del canale di Suez.

Una volta arrivata nel Mediterraneo, la nave farà tappa a Creta, quindi attraccherà a Messina, tra fine aprile e inizio di maggio,  prima di Civitavecchia e del ritorno al porto di partenza, Genova, dove attraccherà il 3 maggio 2019. Il costo? Dodicimila euro a persona

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments