MESSINA. Un euro per la sosta giornaliera a Torre Morandi a favore dei cittadini residenti a Torre Faro. Lo ha annunciato, in consiglio, la giunta municipale di Messina, accogliendo la proposta dei consiglieri comunali Ciccio Cipolla, primo firmatario, Sebastiano Pergolizzi, Serena Giannetto e Alessandro De Leo.

«Il nostro intento – spiega il consigliere Cipolla – è di venire incontro alle legittime richieste dei residenti di villaggio Torre Faro».

Attualmente, anche coloro che risiedono abitualmente nel borgo marinaro, al pari dei turisti, di chi si trova in zona solo in villeggiatura, sono costretti a corrispondere la tariffa intera: 5 euro per un giorno, 3 per mezza giornata.

«A noi non sembra giusto – conclude Cipolla – per questo abbiamo chiesto di applicare una tariffa giornaliera di un euro all’amministrazione, incontrando la sensibilità di sindaco e assessori».

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments