MESSINA. A causa del vento eccezionale, con raffiche fino a 64 nodi, una parte delle cesate di un cantiere all’interno dell’aeroporto “Falcone e Borsellino” di Palermo, tra i gate 1 e 8, è crollata. A darne notizia è stato proprio questa notte l’aeroporto internazionale, che spiega come il vento abbia sfondato una porta a vetri di un gate. Si è creato un effetto “camino” che ha abbattuto la parete di cartongesso (cesate).

Il crollo è avvenuto alle 22:30 circa ed è scattato il piano di emergenza dell’aeroporto. E’ scattato il piano di emergenza e i passeggeri in attesa per la partenza sono stati fatti evacuare dal varco staff. Non sono state registrati feriti e l’aeroporto è stato chiuso fino alle 2:30, quando è tornato operativo per il calmarsi delle raffiche a 16 nodi e la situazione si è normalizzata.

Ci sono stati sei dirottamenti e sono stati cancellati 8 voli. Le compagnie stanno riprogrammando i voli del mattino.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments