MESSINA. Si terrà oggi la giornata cardiologica in ricordo dell’infermiera Orietta Puglisi, organizzata dal dirigente medico di Cardiologia dell’ospedale di Milazzo, Salvatore La Rosa, a Novara di Sicilia, nella frazione di San Marco, casa della dottoressa che prestava servizio all’ospedale di Patti proprio nel reparto di Cardiologia scomparsa tre anni fa. Una giornata accolta positivamente dall’intera comunità locale che prenderà parte alle attività previste, sia per bambini che per adulti.

Dalle 9:30, fino alle 12:30, infatti, si terrà un corso di educazione sanitaria rivolto ai giovani tra i 6 e i 13. L’incontro è stato intitolato “Io amo il mio cuore” e vedrà in cattedra proprio il dottore La Rosa. Alle 17:30, invece, il momento clou della giornata: il convegno medico “Sindrome coronarica acuta dal territorio all’emodinamica”. A questa sessione prenderanno parte diversi medici affermati di Messina e provincia.

Nello specifico, a relazionarsi con il pubblico saranno: ancora una volta il dottore Salvatore La Rosa; il professore Antonio Micari, direttore Uosd Emodinamica del Policlinico Universitario di Messina; e il dottore Andrea Consolo, direttore Uoc di Cardiologia dell’ospedale di Patti.

Al termine del convegno, intorno alle 19, si terrà una celebrazione eucaristica in ricordo dell’infermiera Orietta, mentre la sera un momento di festa e di fraternità.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments