MESSINA. E’ in fase di ultimazione in un cantiere navale greco, ed entrerà in servizio nello Stretto di Messina, coi colori Blueferries, durante l’estate prossima.

E’ lo scoop del sito ferroviesiciliane.it, che rivela che la nave di Blueferries (società del gruppo Rfi), che non ha ancora un nome, le  Riace, Fata Morgana ed Enotria, che già solcano lo Stretto, in servizio tra Sicilia e Calabria. 

Secondo il sito, il nuovo traghetto sarà bidirezionale, lungo poco più di 100 metri, con un ponte per gli automezzi e due per i passeggeri, avrà due portelloni di carico con una larghezza di 9 metri circa, e navigherà ad una velocità commerciale di 16 nodi. L’investimento complessivo a carico di Bluferries , riporta Giovanni Russo per ferroviesiciliane.it, è di 12 milioni di euro.

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments