Si fa sempre più scottante la situazione del presidente dell’Acr Messina: mentre ieri la squadra ha perso l’ennesima partita (3 a 1 contro la Virtus Francavilla), anche sul fronte societario il pastore evangelico è oggetto di una forte contestazione da parte dei tifosi, che non vogliono l’entrata nell’azionariato dell’avvocato Angelo Massone.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments