MESSINA. “Costantemente fulcro e luminosa , autorevole guida della nostra compagine familiare. Piango, assieme a mio fratello Gustavo, per la sua scomparsa “. Così Nanni Ricevuto, ex presidente della Provincia di Messina ha annunciato, questa mattina, la scomparsa di suo fratello Damiano. Dei “ragazzi” Ricevuto, era quello meno noto alle cronache cittadine, ma colui che più degli altri aveva fatto carriera all’interno dello Stato. Commendatore della Repubblica il 2 giugno del 1977, su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri, aveva ricoperto la carica di Direttore generale di un ministero chiave come quello della Pubblica Istruzione.

Damiano Ricevuto raggiunge il fratello Vittorio, già preside della Facoltà di Scienze di Messina dal 1983 al 1996, scomparso nel 2005. A piangere Damiano insieme a Nanni, Gustavo Ricevuto, già Provveditore agli Studi di Messina.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments