MESSINA. Anche questa notte, 26 gennaio, la colonnina di mercurio ha segnato un calo delle temperature. A rilevarlo è il SIAS, sistema informativo agrometeorologico siciliano, che presso la stazione di rilevamento situata a Curcuraci ha segnato la temperatura di 3.3 gradi. Circa due gradi e mezzo in più rispetto il record raggiunto ieri. In tutta la provincia di Messina si sono segnate temperature vicine allo zero: in particolare sui Nebrodi. Da ieri, 25 gennaio, la stazione di rilevamento di Caronia Pomiere ha problemi a dare informazioni corrette sulla temperature. Proprio in questa località si erano raggiunti i -8 gradi. A Montalbano Elicona, invece, sono stati segnati -4.2 gradi, segnando così il record di freddo nella provincia. La temperatura più bassa registrata in Sicilia è stata rilevata presso Pedara, alle pendici dell’Etna, con -5.5 gradi.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments