MESSINA. Diverse navi militari sono transitate ieri dallo Stretto di Messina. Il motivo? L’esercitazione militare internazionale su vasta scala denominata “Falcon Strike 2022“ che sta impegnando componenti aeree e navali. I vascelli, infatti, hanno attraversato le acque vicino alle coste messinese in direzione sud, verso il porto di Taranto. A scortarle c’erano anche degli elicotteri militari.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments