MESSINA. Dopo le polemiche sorte sui social è stato annullata la “passeggiata” alla scoperta dei monumenti della città sorti nel ventennio fascista, negli anni della ricostruzione post terremoto. L’itinerario, che avrebbe dovuto fare tappa in sei luoghi (Palazzo Zanca, Palazzo del Catasto, Palazzo Inail, Banco di Sicilia, Palazzo dell’INA, stazione ferroviaria e marittima, Palazzo Piacentini e Palazzo dell’Università), era previsto per mercoledì 26 ottobre, con la partecipazione di Nino Principato.

A far scatenare le polemiche è stata soprattutto la data scelta: il tour, come si evince dalla locandina, era organizzato “nel centenario della marcia su Roma”, un evento storico (la data di inizio è il 28 ottobre 1922), che diede il la al regime fascista, richiamato anche nella descrizione della manifestazione, dove si fa riferimento a una “marcia su Messina”.

A spiegare i motivi dell’annullamento sono gli organizzatori di Discover Messina Sicily: «Carissimi amici e simpatizzanti. In qualità di organizzatori dell’evento del 26 ottobre denominato “Quattro passi a Messina: Arte e Architettura del ventennio fascista” siamo a precisare che non c’è stata e non ci sarà mai da parte nostra l’intenzione di celebrare fenomeni odiosi come il fascismo che ripudiamo assolutamente e senza mezzi termini. Lo scopo di questa attività era quello di far conoscere i palazzi e i monumenti realizzati nel “ventennio” in questione, salvaguardati ed esistenti ancora ai giorni nostri senza per questo suscitare scandalo o desiderio di demolizione. Malgrado ciò non intendiamo esporci ad alcun fraintendimento, né tanto meno alla denigrazione che purtroppo da qualche ora abbiamo registrato sui social network. Chi ci conosce sa molto bene quali sono i valori che contraddistinguono la nostra realtà. A scanso di equivoci, con la massima serenità, preferiamo annullare l’evento previsto per il 26 ottobre con l’auspicio che questo chiarimento possa rasserenare gli animi di quanti si sono sentiti offesi».

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments