MESSINA. Anche quest’anno la Città Metropolitana di Messina ha aderito alla campagna nazionale “Il Maggio dei Libri”,  promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, in collaborazione con il Miur. Nata nel 2011, l’iniziativa nasce con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale della lettura nella crescita personale, culturale e civile. Gli eventi messinesi in programma, che hanno avuto inizio il 2 maggio e si protrarranno fino al 31, saranno realizzate nella Sala Consiglio di Palazzo dei Leoni e nella Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Lucio Barbera”.

Di seguito l’elenco degli appuntamenti:
Per tutto il mese sarà attivo “Lo Scambialibro” e resterà aperta al pubblico la mostra della collezione fotografica “Flash sulla Città di Messina”, donata dall’artista Mimmo Irrera alla Biblioteca “Giovanni Pascoli”.
Sabato 6 maggio, alle ore 10,30, si svolgerà la presentazione del libro “Le Strade del cuore” della scrittrice Milena Alario, con gli interventi di Anna Maria Tripodo e Daniela Bombara.
Sabato 13 maggio, alle ore 10, lo scrittore Vincenzo Miano presenterà il volume “Racconti di mare e di terra”.
Venerdì 19 maggio, alle ore 10.00, alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, appuntamento con la presentazione del libro “Meucci il figlio del…telefono mendicante a Tindari”, alla presenza dell’autore, il giornalista Mimmo Mollica, e della professoressa Caterina Isgrò Scolaro.
Sabato 20 maggio, alle ore 10.00, la presentazione del libro “Sulle orme dei Monaci Bizantini a Messina” a cura di Nino Principato e Andrea Bambaci.
Lunedì 22 maggio, alle ore 10.00, l’architetto Nuccio Lo Castro presenterà il libro “La Madonna di Tindari e le Vergini medievali” di Giuseppe Fazio
Mercoledì 24 maggio, alle ore 17.00, il magistrato Antonio Franco Cassata presenterà il libro “La Stirpa Inicua” dell’autore Gaetano Bonsignore fu Michele.
Venerdì 26 maggio, alle ore 17.00, il professor Salvatore Ruggiano presenterà il libro “Tra estasi e rabbia”, di Salvatore Barbaro.
Mercoledì 31 maggio, alle ore 17.30, il direttore del Museo Forte Cavalli,  Vincenzo Caruso, presenterà il Libro “I caduti Messinesi della Prima Guerra Mondiale” di Guglielmo Panebianco

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments