PALERMO. Concluso l’iter per la nomination della Sicilia al titolo di “European Region of Gastronomy 2025”. La candidatura al prestigioso riconoscimento internazionale sarà presentata alla stampa venerdì 8 settembre alle 9.30 a Palazzo d’Orléans, nella Sala Alessi, alla presenza del presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani.

La candidatura, annunciata dal governo regionale durante lo scorso Vinitaly, è nata sotto la spinta dell’assessorato regionale dell’Agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea, guidato dall’assessore Luca Sammartino, e gestita e promossa dal Consorzio Dos Sicilia in stretta collaborazione con il Consorzio Doc Sicilia, il Consorzio del cioccolato di Modica e una rappresentanza di istituti alberghieri del territorio, per promuovere e migliorare la visibilità delle eccellenze della produzione agroalimentare, vitivinicola e dell’ittico siciliano.

Ai lavori interverranno l’assessore all’Agricoltura, Luca Sammartino, il presidente del Consorzio Doc Sicilia, Antonio Rallo, il direttore del dipartimento regionale Agricoltura, Dario Cartabellotta, il presidente dell’International institute of gastronomy, art e tourism, Diane Dodds, e i docenti Massimo Todaro, presidente Consorzio Dos Sicilia, e Vincenzo Russo, coordinatore scientifico del progetto.

La delegazione ufficiale dell’organismo di valutazione dell’Institute of Gastronomy, Art and Tourism (Igcat) ha visitato alcuni siti del territorio completando la valutazione degli elementi critici del dossier di candidatura dell’isola.

Subscribe
Notify of
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments