Siamo in Sicilia, a Messina per l’esattezza e, quando si vuole acquistare qualcosa, si pensa subito a un luogo fisico, il viale S. Martino. Oppure no: la possibilità che elimina la distanza tra “quello che vorrei” e il “dove trovarlo” è lo shopping online.

Negli ultimi decenni i siti di vendita si sono quadruplicati, cambiando le regole dello shopping e dando il via ad una libertà che ha influenzato non solo la fruizione della moda ma anche le tendenze.

Low cost è la parola d’ordine per chi desidera navigare nell’oceano degli acquisti online e voglia trovare vere occasioni, ma per non perdersi in questo mare una mappa può essere utile.

Diamo un occhio ad alcune di queste e-commerce.

 

 

Il colosso YOOX fondato nel 2000 è un’azienda italiana che in pochi anni è diventata un multi-brand leader nel mondo. Una sorta di outlet online.

L’innovazione di YOOX è stata quella di comprare la merce invenduta della stagione passata da maison di alta moda come Valentino, Gucci, Dolce & Gabbana, Armani etc per rivenderla online. I prezzi sono ribassati e c’è spazio anche per marchi meno noti.

Alcune recenti indagini indicano ASOS come nuovo punto di riferimento per gli acquisti in rete. Nato nel Regno Unito, anch’esso nel 2000, oggi vanta migliaia di registrazioni.

La differenza rispetto agli altri siti è che Asos ha una propria linea di abbigliamento, oltre ai prodotti di altre marche. Quando si sceglie un prodotto si può addirittura vedere una breve sfilata della modella con indosso il capo che si intende acquistare.

Abbigliamento e accessori in linea con le nuove tendenze giovanili si trovano su MONKI e URBAN OUTFITTERS. Entrambi hanno una sezione che suggerisce vari outfits e un’altra dedicata a chi vuole immortalarsi con il pezzo da loro acquistato, in totale spirito selfie.

Questi siti sono in buona compagnia con Diffusione Tessile (vende tutti i marchi di Max Mara), Fashionist, Zaful, Finerylondon, Zalando, Spartoo e molti altri.

Ecco un breve elenco di e-commerce che trattano solo grandi firme, esibendo una certa tradizione nell’eleganza e nella ricercatezza: Luisa via Roma, Mytheresa, Net a porter, Ln-cc o anche Topshop. 

E per i reticenti allo shopping online si ricorda un elemento che vale la pena di sperimentare, il piacere di ricevere un pacco a casa e la fugace gioia nello scartarlo.

Piccola nota di demerito, se l’odine viene effettuato dalla Sicilia la spedizione ha tempi più lunghi di consegna rispetto al centro e al nord Italia.

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments