matteo grasso

 

MESSINA. E’ durato meno di due mesi l’idillio tra il presidente del Quarto Quartiere Matteo Grasso e il Pd, schieramento col quale era stato eletto alle amministrative di giugno scorso. Grasso, attuale presidente quarta municipalità di Messina, ha scelto di aderire a “Sicilia Vera”. «Dopo aver pensato al bene di Messina ho deciso di sposare il progetto di Cateno De Luca perché è l’unica persona che può dar vita alla rinascita di Messina. L’amore e il bene per Messina mi porta oggi a essere qui. Messina sarà al centro della Sicilia con De luca sindaco di Sicilia». Una settimana fa Grasso si era “autosospeso” dal Pd perchè il suo nome non figurava tra quelli nella rosa dei nomi da inserire nelle liste di Camera e Senato. Alla sua decisione avevano risposto sia Armando Hyerace, coordinatore del circolo Pd della IV circoscrizione, sia il segretario provinciale Nino Bartolotta. Il centrosinistra, quindi, non ha più nessuna delle sei presidenze di quartiere, mentre Sicilia Vera-Sud chiama Nord (De Luca, insomma) ne guadagna una.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments