MESSINA. Sarà l’assessore ai rapporti con il volontariato Massimiliano Minutoli ad aprire sabato 4 maggio alle 9.30, presso il salone delle bandiere di Palazzo Zanca, il convegno “Il dramma venezuelano – Quando la ‘povertà’ uccide”, organizzato dall’associazione“Città Plurale” in collaborazione con Ali Onlus.

L’evento, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Messina, vuole sensibilizzare la comunità messinese sul dramma vissuto dal popolo venezuelano, vittima di lotte politiche fratricide e che sta attraversando una crisi senza precedenti.

Una crisi, quella del paese sudamaricano, che riguarda da vicino l’Italia, se solo si pensa che in quella terra vivono oltre 2 milioni di italiani.

Ad intervenire, anche Elisabeth Ramirez, nata e cresciuta in Venezuela, che traccerà e affronterà il tema della crisi tra passato presente e futuro, Rosangela Catanese, dell’Associazione latinoamericana in Italia onlus, che fornirà tutti i dati dell’emergenza, e Barbara Schiavulli, giornalista di guerra che racconterà la sua esperienza in Venezuela.

Seguirà un dibattito introdotto dallo studente liceale Alessio Merlino. A moderare l’incontro la giornalista Linda Liotta di Città Plurale.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments