MESSINA. L’evento si chiamerà “Marina del Nettuno Gourmet”, sarà organizzato da Cronache di Gusto e valorizzarà le tre “doc “della provincia (Faro, Mamertino e Malvasia delle Lipari), gli chef stellati e premiati Best in Sicily e i produttori agroalimentari d’eccellenza.

Il 9 aprile, Messina diventerà la capitale delle papille gustative: i produttori di vino faranno assaggiare le nuove annate o le nuove etichette e si affiancheranno agli chef stellati e i premiati Best in Sicily (nella categoria Migliore Ristorante) della provincia di Messina che è anche la prima provincia siciliana (e la seconda in tutto il sud Italia) per numero di arrivi e presenze turistiche. Gli chef saranno chiamati a preparare nuovi piatti in vista della nuova stagione assieme a Pasquale Caliri, chef del Marina del Nettuno. Gli chef coinvolti sono Massimo Mantarro del Principe Cerami, Piero D’Agostino de La Capinera di Taormina, Giuseppe Biuso de Il Cappero di Vulcano assieme ai premiati Best in Sicily Nunzio Campisi de L’Antica Filanda di Capri Leone e Davide Guidara dell’Eolian di Milazzo.

Le cantine partecipanti, invece, saranno diciassette: Per il doc Faro la Giostra Reitano – Tenuta Rasocolmo, l’Istituto agrario Cuppari di San Placido Calonerò, la Palari e la Tenuta Enza La Fauci. Tra i produttori di doc Mamertino parteciperanno le cantine Cambria, Gaglio – Flora Mondello, Paone, Tenuta Gatti, Vasari e Vigna Nica. Infine, la Malvasia doc delle Lipari sarò presentata dai produttori delle case Barone di Villagrande, Cantine Colosi, Caravaglio, Marchetta, Salvatore D’Amico, Punta dell’Ufala (Paola Lantieri), Virgona.

L’evento è aperto agli appassionati, il costo del biglietto sarà di 15 euro.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments