MESSINA. I consiglieri del Gruppo di Fratelli d’Italia Libero Gioveni, Dario Carbone e Pasquale Curró chiedono che la ricollocazione del mercato non alimentare di viale Giostra in area ex Mandalari venga discussa a stretto giro in Consiglio Comunale. “Abbiamo appreso di una deliberazione di Giunta Comunale che ha ricollocato il mercato non alimentare di Viale Giostra in area ex Mandalari a decorrere da venerdì 2 settembre. Riteniamo opportuno che tutte le discussioni relative ai mercati cittadini – anche quelle relative a spostamenti temporanei – vengano discusse nella competente commissione consiliare e successivamente in Consiglio Comunale per una questione di opportunità politica e di condivisione di programmi.” “Abbiamo ricevuto infatti” – continuano i consiglieri – “diverse lamentele da parte degli operatori del mercato i quali hanno appreso di una ricollocazione così repentina senza avere la possibilità di esprimere le loro perplessità e discutere con l’Amministrazione Comunale soluzioni alternative. Siamo venuti a conoscenza del fatto che gli stessi operatori hanno avviato una raccolta di firme totalmente partecipata e riteniamo dunque opportuno – concludono Gioveni, Carbone e Curró – che in primis venga convocato a strettissimo giro un tavolo tecnico con gli interessati ed in secondo luogo che qualsiasi decisione relativa ai mercati sia deliberata dal Consiglio Comunale.”

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments