MESSINA. Ad un certo punto sembrava che dovessero essere più pericolosi dei leoni e più terrificanti dei t-rex, con popolazione terrorizzata e sindaco Cateno De Luca a chiederne lo sterminio coatto (circostanza che poi non si è verificata). E invece, non solo i cinghiali a San Licandro  non hanno mai fatto male ad anima viva, ma si sono trovati uno spiazzo, nell’area delimitata dalla ringhiera, tra la collina Ogliastri e la via Leonardo Sciascia in cui pascolare tranquillamente e proliferare, coi cuccioli che scappano a destra e a manca e le madri ad accudirli, pazientemente e placidamente, senza degnare di troppa confidenza i curiosi che si affacciano a guardare lo spettacolo piuttosto inconsueto

Poco più di un mese fa, nella stessa zona, sconosciuti avevano sparato (presumibilmente da un balcone) contro le bestie, uccidendone una.

 

 

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments