MESSINA. Valutare la possibilità di procedere con l’allestimento e l’esposizione della Vara a Piazza Ettore Castronovo per il mese di Agosto 2021, e di predisporre la pedonalizzazione e la chiusura parziale al transito veicolare dello slargo nel periodo di esposizione.

È il contenuto di una delibera presentata dal consiglio della V Municipalità all’Amministrazione, che chiede di esporre il carro votivo dedicato alla Madonna in modalità statica nella piazza che ha sempre rappresentato il punto di partenza della processione, con l’obiettivo di incentivare il turismo e dare un ulteriore impulso ai commercianti della zona.

Lo scorso anno, come è noto – si legge nel documento –  l’evento è stato annullato a causa della Pandemia da Covid-19, nel rispetto delle normative anti-contagio e per evitare ogni forma di possibile assembramento; (…) la Vara, in città, non rappresenta solo un evento di carattere religioso ma è uno dei simboli rappresentativi della comunità locale, un’attrattiva da non perdere anche da parte dei forestieri che transitano nella nostra città nel periodo di metà agosto; (…) anche quest’anno la processione non potrà svolgersi, con rammarico dell’intera popolazione, dell’Amministrazione locale e dell’intera filiera commerciale cittadina che ancora una volta subirà ingenti danni economici”.

“Oltre agli indubbi vantaggi dal punto di vista commerciale e turistico, con la relativa pedonalizzazione e riqualificazione della piazza, – spiega il presidente Ivan Cutè – la presenza della Vara rappresenterebbe un importante iniziativa dal punto di vista simbolico per il suo valore religioso e identitario, ma anche per iniziare a programmare un graduato ritorno alla normalità dopo le conseguenze della pandemia”.

guest
1 Comment
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] MESSINA. «Nell’accogliere sempre positivamente i suggerimenti che provengono dai cittadini e dai Consigli delle Municipalità, con particolare riferimento alla proposta della V Municipalità riportata sulla stampa relativa all’esposizione statica della Vara a Piazza Castronovo, questa Amministrazione, come già anticipato al Presidente Ivan Cutè, comunica che qualunque iniziativa in merito sarà subordinata al parere della Prefettura e della Questura e dovrà essere concordata in appositi tavoli di concertazione, che a breve saranno attivati, insieme alla Curia e alla Soprintendenza e con i soggetti preposti alla sicurezza e al rispetto delle norme anticontagio». Così in una nota scrive l’amministrazione comunale di Palazzo Zanca,… Leggi tutto »