CAPO D’ORLANDO. Un bracciante agricolo di 65 anni è stato trovato morto questa mattina in una casa di contrada Marcaudo a Capo d’Orlando. L’uomo, un orlandino, sarebbe deceduto per le esalazioni letali a seguito di un incendio che si è sviluppato nella cucina dell’abitazione. L’uomo aveva eseguito dei lavori in un terreno che si trova nei pressi della casa ed il proprietario gli aveva dato la possibilità di riposarsi all’interno della casa. A notare il fumo sono stati alcuni vicini di casa che hanno avvisato i vigili del fuoco. Sono intervenuti i carabinieri che hanno trovato l’uomo sul letto ormai privo di vita.

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments