MESSINA. Si terrà mercoledì 9 marzo la giornata di “recruiting” organizzata dall’associazione Erasmus Student Network (ESN) Messina, con l’obiettivo di reclutare nuovi volontari. Allo 090, dalle 18, i membri della realtà locale si presenteranno a chiunque voglia saperne di più e voglia avvicinarsi all’associazione per vivere un’esperienza internazionale, imparare una nuova lingua e aiutare ad organizzare molteplici attività sviluppando diverse soft skills.

Verranno, quindi, organizzate delle attività per conoscere i partecipanti all’incontro, che potranno poi essere inseriti come volontari dell’associazione qualora decidessero di vivere un’esperienza del genere a Messina, scoprendo il lato internazionale della città.

L’associazione Erasmus Student Network (ESN) Messina, fa parte di un network nazionale ed internazionale di associazioni di studenti universitari che promuovono i programmi di mobilità Erasmus+ e cooperano al fine di creare una rete di volontari pronti ad accogliere gli studenti erasmus nelle proprie città. In particolare, ESN Messina opera sul territorio cittadino dal 2004 e negli anni è riuscita a costruire un rapporto solido con l’Università degli Studi di Messina e, soprattutto, con l’ufficio Relazioni Internazionali, con il quale collabora per offrire diversi servizi agli studenti erasmus in arrivo.

Ad esempio la “Welcome Week”, durante la quale vengono organizzate una conferenza di benvenuto, un city tour e diverse attività ricreative per far conoscere la città agli studenti erasmus e, al contempo, farli ambientare in un contesto inclusivo ed internazionale. L’arrivo in città dei nuovi studenti erasmus è accompagnato sempre da grande entusiasmo e lavoro da parte dei volontari dell’associazione, i quali aiutano gli “incoming” a trovare un alloggio in città e li accolgono fin dal loro arrivo in stazione.

Per gli erasmus, nel corso dei mesi, i volontari diventano dei veri e propri punti di riferimento, sempre pronti ad aiutarli nel momento del bisogno; ma il lavoro dell’associazione non termina qui: durante l’anno accademico l’impegno è costante per offrire diversi servizi ed attività agli studenti erasmus, che una volta rientrati nel loro paese di origine non potranno fare a meno di sentire la nostalgia del periodo vissuto a Messina.

Vengono organizzate attività ricreative, come le “tandem night” durante le quali gli studenti erasmus, i volontari e gli studenti universitari si sfidano in quiz linguistici, oppure le international dinner, durante le quali gli erasmus e i volontari si improvvisano cuochi per far assaggiare i piatti tipici dei propri paesi ai partecipanti. Per promuovere le bellezze siciliane e del resto della penisola vengono organizzati, inoltre, diversi viaggi in giornata o con breve pernottamento che consentono agli erasmus di visitare luoghi antichi e storici come Roma o naturali e con paesaggi mozzafiato come le isole Eolie.

ESN Messina dà, inoltre, grande importanza alle attività sportive, culturali e, soprattutto, sociali: tornei di calcio e di beach volley, visite guidate al museo, raccolte dei rifiuti in spiaggia, partecipazione al banco alimentare, visite al canile sono solo alcuni esempi di attività alle quali gli erasmus partecipano sempre con molto entusiasmo. Nel corso degli ultimi anni la pandemia ha messo a dura prova il lavoro dei volontari e l’esperienza degli erasmus in città; nonostante ciò tra attività online e contest culinari non sono mancati i momenti di svago e durante i quali gli erasmus hanno potuto sentirsi, nonostante il distanziamento sociale, parte di un gruppo internazionale.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments