MESSINA. È l’attuale consigliere comunale, Antonio Mamì, a vincere le primarie del centrosinistra a Barcellona Pozzo di Gotto, svoltesi nel weekend per scegliere un candidato a sindaco. Con oltre 1000 preferenze su 2726 partecipanti al voto, ha superato i candidati del Pd David Bongiovanni (661 voti) e Paolo Pino (648), e quindi sarà lui a concorrere per la carica di primo cittadino nel comune mamertino alle Amministrative del prossimo 24 maggio, giorno in cui compirà 45 anni.

Antonio Mamì, esperto di finanza pubblica e di contabilità aziendale, è titolare di uno dei più importanti studi di consulenza della provincia di Messina e nel 2015, anche se per pochi mesi, ha ricoperto la carica di assessore al bilancio.

Il suo debutto in politica risale al 2012, essendo tra i fondatori del “Movimento civico Città aperta” che lo stesso anno portò all’elezione di Maria Teresa Colica.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments