MESSINA. Si svolgerà sabato 29 maggio dalle ore 9.30 la prima iniziativa pubblica di Puli-AMO Messina, l’associazione no profit che da oltre sei anni si occupa di riqualificare aree della città in stato di degrado e abbandono tramite interventi di pulizia e scerbatura, iniziative artistiche e manifestazioni culturali.

Dopo la pausa forzata e il ritorno della Sicilia in zona gialla, l’Associazione inaugura ufficialmente le proprie attività con la pulizia pubblica della scalinata Don Michele Rua, scenografica rampa che mette in comunicazione il Viale Boccetta alla Circonvallazione, all’altezza della “breccia” che introduce al Santuario di Cristo Re. La scalinata è oggi fortemente trascurata, con erbacce e rifiuti sparsi un po’ ovunque, oltre alla pavimentazione dissestata in più punti.

“Per partecipare alle iniziative di Puli-AMO Messina – si legge in una nota – non è necessario essere iscritti o prenotarsi, ma sarà sufficiente presentarsi dalle ore 9.30 presso la scalinata Don Michele Rua e aiutare i volontari nelle attività di pulizia. Essendo iniziative autofinanziate, saranno ben graditi guanti in lattice o da giardiniere, cesoie o forbici da giardinaggio, sacchi, scope e rastrelli. Puli-AMO Messina attuerà inoltre tutte le precauzioni per il contenimento del Covid-19, garantendo la distanza minima di sicurezza e fornendo ai volontari mascherine e gel igienizzante.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments