PALERMO. In Sicilia ci sarebbero dei dipendenti della Regione che si sarebbero fatti adottare da anziani malati per potere beneficiare della legge 104 per l’assistenza. A denunciarlo è il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, nel corso di una conferenza stampa. “È possibile che su 13 mila dipendenti, 2.350 usufruiscano della legge 104?”, ha commentato il Governatore rivolgendosi ai cronisti.

La norma, introdotta nel 1992, concede permessi retribuiti a chi assiste familiari con handicap.

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments