MESSINA. La loro presenza evidentemente dava fastidio a qualcuno. Che per toglierseli di mezzo ha deciso di ucciderli con il veleno. Quattro cani sono stati avvelenati nel pomeriggio di ieri, a Cumia Superiore. Due di loro sono stati salvati solo grazie ai soccorsi prestati dai volontari dell’Associazione Amici del Cane onlus. Regolarmente microchippati, dopo le cure sono stati rimessi nel territorio e verranno costantemente controllati dai volontari dell’associazione.

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments