Per i due stilisti che da anni lavorano a Messina è un sogno che diventa realtà. Il marchio Cristo’ Couture, infatti, sbarca a Milano. Da domani e fino al 14 aprile i loro abiti verranno esposti al Milano Design Week grazie a “Couturier Maestri d’Arte” di Raffaella Verri. Per Salvatore Casella e Francesco De Feudis è come avere l’opportunità di esporre un pezzo di Sicilia. Per loro in questi ultimi mesi è arrivata la notorietà grazie alla recente collaborazione con Giuseppe Fata, head sculpture designer, considerato dall’haute couture  e dalla stampa Parigina come il genio dell’arte, che ha scelto i loro abiti per il suo ultimo progetto. Aprendo le porte dell’alta moda milanese. Quello tra i due stilisti è sempre stato un sodalizio fortunato, con tenacia ed entusiasmo portano avanti, ormai da quasi un ventennio, la singolare avventura di Cristo’ Couture. Due personalità poliedriche e differenti che si completano a vicenda, trovando il loro trait d’union nell’amore per la cultura, i colori, i modi e le tradizioni proprie del sud Italia. E della Sicilia in modo particolare. Proprio dall’amore per questa terra nasce la recente collaborazione con Giuseppe Fata, head sculpture designer che ha scelto gli abiti Cristo’ Couture per un progetto che sposa moda e arte barocca siciliana ed é stato presentato a febbraio nell’ambito della fashion week milanese. I capi utilizzati, sintesi del loro stile, in pizzo e tulle bianchissimi con sontuosi ricami oro, hanno attirato l’attenzione di un vasto pubblico di addetti ai lavori e in occasione della Design Week presenteranno in esclusiva una collection di pezzi unici Cristo’ Couture.

 

guest

1 Comment
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments