MESSINA. Dopo Renato Accorinti con il video su Facebook, Pippo Trischitta con i manifesti dal simbolo misterioso, Cateno De Luca… con ogni manifestazione pubblica da dieci mesi a questa parte e Giovanni Ardizzone, col dico-non-dico molto da moderato quale è, la corsa alla poltrona più ambita di Palazzo Zanca si arricchisce di un nuovo contendente, con la discesa in campo di  Santi Daniele Zuccarello. Il consigliere comunale ha infatti rotto gli indugi, iniziando a tappezzare la città con i suo manifesti, con tanto di rimandi ai social più voga e relativo hashtag.

Zuccarello (che comunque non ha specificato esplicitamente di correre per diventare sindaco) ha deciso di intraprendere la sfida fuori dai partiti tradizionali, schierandosi con l’insegna del suo movimento Missione Messina. “Il mio impegno – ha scritto Zuccarello oggi su Facebook – è sotto gli occhi di tutti, chiaro e trasparente pure per chi ignora e non vuol vedere. Proprio a quelli che vedono solo in superficie fatti, pettegolezzi e notizie distorte, dico che IO CI SONO anche e soprattutto per loro. Sempre a fianco dei cittadini”, ha concluso il consigliere prima di una sfilza di hashtag e di tag.

 

guest

1 Comment
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Giovanni
Giovanni
9 Gennaio 2018 21:12

Ci sta!!!!