MESSINA. Centoventotto casi di contagio da coronavirus in più registrati in Sicilia in un solo giorno, con Palermo che segnala 63 nuovi positivi (“colpa” del focolaio di Villafrati, da oggi dichiarata di nuovo “zona rossa”), e Catania che ne fa segnare 31. Poi 15 a Ragusa, 10 a Messina (per via del focolaio di Castel di Lucio), 5 casi a Caltanissetta, 3 a Trapani e 1 a Siracusa. Tutto questo a fronte di “soli” 2656 tamponi, inferiori a quelli dei giorni scorsi.

Salgono cosi’ a 3.358 gli attuali positivi e passano a 361 i ricoverati in ospedale. Di questi 28 si trovano in terapia intensiva, 2.969 sono i pazienti in regime di isolamento domiciliare. Si registrano due nuove vittime (una donna di 65 anni e un uomo di 71 anni entrambi morti a Palermo), per un totale di 321. I guariti sono 15.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments