MESSINA. Videomaker cercasi: Firmato comune di Messina, nella qualità di partner del network “Arrival Cities” finanziato dal programma europeo Urbact III. Palazzo Zanca sta sviluppando un piano integrato per “l’attuazione di politiche per l’accoglienza e l’inclusione sociale”. E per uno degli step si avvarrà di un documentarista.

E’ andato così in pubblicazione un avviso pubblico per un videomaker che si occupi della realizzazione di un documentario che sinteticamente descriva il percorso svolto per la scrittura del piano e “soprattutto – specifica la manifestazione d’interesse – trasponga in uno strumento dinamico di facile comprensione, dinamico e giovane, l’intento e la strategia del piano stesso finalizzato non solo a porre in essere politiche dell’accoglienza, ma a creare un ambiente inclusivo, indistintamente, per tutta la comunità locale.

Il videomaker sarà scelto attraverso la valutazione dei curricula, e creerà un prodotto della durata di minimo dieci minuti da cui dovrà essere tratta un’ulteriore pillola di tre minuti. Il tempo utile per terminare il lavoro è di 45 giorni, ed il compenso sarà di 3500 euro lordi.

Tutte le informazioni sull’albo pretorio del comune di Messina.

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments