MESSINA. Grande successo di partecipazione per le manifestazioni carnevalesche nei villaggi della zona sud. Quest’anno, grazie all’impegno dell’associazione “Oltremili” ed alla collaborazione dei giovani del C.T.G. di Mili S. Pietro, sono riprese le ormai tradizionali sfilate dei carri allegorici per le strade della zona Sud e anche del centro di Messina, organizzate sin dal 2006.

Tante le tematiche adottate di anno in anno: “Mily Poppins” (2006), “Plaza de toros” (2007), “Apache” (2008), “I ragazzi del Piper” (2009), “Le sorprese” (2011), “Sbirulino” (2012), “Mili Sister Act” (2013), “Mili in favola con Cappuccetto rosso” (2014), “Mili Fantasilandia” (2015), “Mili Rouge” (2016). Le sfilate annuali, interrotte solo nel 2010 in segno di lutto e partecipazione al dolore per le vittime dell’alluvione della vallata di Giampilieri, riprendono quest’anno, dopo un’interruzione nel 2017 e nel 2018 dovuta al mancato sostegno da parte dell’amministrazione comunale, con il carro allegorico ed il gruppo di animazione sul tema “Conosco i miei polli”.

La presidente Pietrina Cannata e le componenti del direttivo, Caterina Todaro e Cinzia Tripodi, sottolineano il grande sforzo organizzativo dell’associazione, che si è fatta carico, grazie alla generosità degli abitanti dei villaggi della zona Sud e ai partecipanti della sfilata, delle numerose spese sostenute in totale autonomia per la costruzione del carro allegorico di quest’anno, “Conosco i miei polli”.

Ultimo appuntamento domani con la sfilata nel centro di Messina con passaggio dal viale S. Martino e arrivo con festa a piazza Duomo nell’ambito dell’evento conclusivo organizzato dal Comune.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments