MESSINA. L’ufficio Covid 19 e l’Asp organizzano a Messina e provincia il prossimo venerdì 16 dicembre “Influ-day”, un’intera giornata dedicata alla campagna di sensibilizzazione per la vaccinazione antinfluenzale, promossa dall’Assessorato regionale della Salute. L’obiettivo è quello di intensificare la campagna vaccinale, già partita nei mesi scorsi e rivolta a tutti, ma in particolare alle persone che hanno superato i 65 anni d’età e i pazienti cosiddetti fragili. Sarà possibile ricevere le somministrazioni del vaccino e maggiori informazioni sulla campagna vaccinale dal personale medico nei quattro hub dedicati di Messina e provincia: la Fiera di Messina, e nei Centri di Letojanni, Santo Stefano di Camastra e Milazzo.

“In questa situazione – spiega il Commissario Covid 19 Alberto Firenze – una copertura vaccinale diffusa può aiutare il sistema sanitario a distinguere tra casi sospetti Covid 19 e pazienti affetti da influenza, semplificando la diagnosi e la gestione degli accessi ai pronto soccorso ed evitando un sovraccarico di pazienti negli ospedali. Ricordiamo che le somministrazioni di vaccino contro il virus stagionale, sono utili in particolare anche per proteggersi dalle infezioni da pneumococco e da altre patologie virali”.

Possibile vaccinarsi anche negli ambulatori vaccinali Asp della provincia di Messina per garantire la possibilità di raggiungere più persone possibili in modo capillare. “In particolare nell’attuale situazione pandemica, – spiega il commissario dell’Asp Bernardo Alagna – la vaccinazione antinfluenzale è consigliata a tutta la popolazione, ma fortemente raccomandata per le categorie considerate a rischio, come i bambini fino ai sei anni, le donne in gravidanza, i pazienti con malattie croniche e altre fragilità, nonché a tutti gli operatori sanitari. Grazie alla campagna di comunicazione “Influ Day”, Messina e la Sicilia puntano a confermare il trend degli anni scorsi che ha visto un aumento delle persone vaccinate contro l’influenza, contribuendo a garantire un’ampia copertura”. Naturalmente è possibile vaccinarsi contro l’influenza anche negli studi dei propri medici di medicina generale che hanno aderito alla campagna vaccinale.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments