MESSINA. Si è sgretolato ieri un muro dell’istituto superiore Verona Trento, seminando calcinacci lungo il cortile interno dell’istituto superiore. L’incidente è avvenuto ieri, verso l’ora di pranzo, a causa delle piogge che si erano verificate la mattina.

Subito dopo la caduta dei pezzi di cemento, è stata allertata la responsabile del servizio prevenzione e protezione, e sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, che hanno constatato la pericolosità dei luoghi e ne hanno interdetto il transito, perché parte di calcinacci caduti impedivano l’accesso alle uscite di sicurezza.

Stamattina la Città metropolitana ha provveduto a mandare la ditta di riparazioni che, dopo aver rimosso la parte caduta, sta provvedendo a sistemare l’intera facciata. I lavori dureranno due o tre giorni.

Nel frattempo, gli studenti che stamattina si sono recati in istituto sono stati spostati in palestra, e le asttività didattiche sono state sospese, perchè l’ordinanza di chiusura della scuola è stata firmata solo oggi, dopo l’ok da parte della ex Provincia.

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments